Bianco pet-nat – Emilia Pennac

15,00

Esaurito

Vigneto esposto a est, 200 metri s.l.m. Impasto del terreno: sabbie d’Asti, argille azzurre. Coltivazione biologica, densità 4.000 ceppi ettaro. Allestimento Guyot con potatura metodo Simonit-Sirch. Pigiatura tramite diraspamento, fermentazione spontanea con lieviti indigeni e macerazione di 3 giorni. Nessun controllo della temperatura. Il vino, non filtrato e naturalmente decantato, viene messo in bottiglia dopo una breve affinatura in acciaio, con aggiunta di mosto precedentemente conservato. Con il favore delle temperature primaverili e dei lieviti indigeni presenti nel mosto riparte spontaneamente la fermentazione. I residui della stessa restano in bottiglia e caratterizzano questo vino. Vino bianco naturalmente rifermentato in bottiglia (Pet-nat). Colore giallo oro, profumo persistente, aromatico con intense note di frutta, leggera sapidità data dalla particolarità del terreno, gusto equilibrato, fragrante con nota di giusta acidità. Ideale come aperitivo e per festeggiare, indicato a tutto pasto.

Temperatura consigliata 10° – 12°C.

Alcol 12% –

Tappo corona Zuccheri residui 0,04 gr/L

Acidità totale 5,9 gr/L

Anidride solforosa totale 13 mg/L

Contiene solfiti naturali non aggiunti.

UVAGGIO:

CORTESE 49% RIESLING RENANO 49% MOSCATO 2%

Brand

Emilia Pennac

Informazioni aggiuntive

Peso1500 g
Brand

Emilia Pennac

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bianco pet-nat – Emilia Pennac”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *